ConAltriOcchi blog – 以不同的眼光看世界-博客

"C'è un solo modo di vedere le cose finché qualcuno non ci mostra come guardare con altri occhi" – "There is only one way to see things, until someone shows us how to look at them with different eyes" (Picasso) – "人观察事物的方式只有一种,除非有人让我们学会怎样以不同的眼光看世界" (毕加索)

Indimenticabile pastore

Leave a comment

Ricordo del cardinale Carlo Maria Martini a cinque anni dalla morte.

«Indimenticabile»: è questo l’aggettivo che ha pronunciato monsignor Mario Delpini, l’arcivescovo eletto di Milano, per ricordare Carlo Maria Martini, nella messa celebrata a cinque anni dalla morte.

Il tempo che passa dimostra quanto grande sia l’eredità che non si corrompe, del suo ministero episcopale, che illuminato dallo Spirito e sostenuto dalla comunione profonda con la Parola di Dio, ha superato i confini della diocesi milanese, per appartenere a tutta la Chiesa, e per diventare patrimonio prezioso della intera umanità.

Annunciare il primato dell’amore con la vita e la Parola è stato il suo compito nella storia. Amare e valorizzare il Corpo di Cristo nel mondo. Nomi di persone, luoghi geografici, il suo servizio alla Chiesa e all’uomo, in ogni incontro, in ogni ambiente della diocesi; il Vangelo diventa storia. È la logica dell’Incarnazione che entra dentro la vita concreta di ognuno di noi.

Carlo Maria Martini era ben consapevole che la vita degli uomini era vissuta in mezzo a due strade maestre: Cristo Signore, nella Sua Parola e nei Suoi gesti, e l’attesa del Suo ritorno nella Gloria, per vivere insieme nella Città Santa. Ecco, allora l’annuncio instancabile di Martini, circa il primato dell’amore, il desiderio, la vocazione di diventare lievito, luce accesa nella storia, spesso terribilmente buia. L’annuncio che La Pasqua non è una alternativa storica, ma è il cuore pulsante dei nostri giorni, il senso concreto e vivo immerso nel cuore del tempo e dello spazio.

La grandezza del suo ministero, la profondità del suo magistero, fanno impallidire alcune posizioni ideologiche, alcuni violenti attacchi strumentali che il cardinale ha dovuto subire e che non hanno avuto rispetto neanche degli anni della malattia; posizioni ideologiche che intendevano attaccare la Chiesa del concilio, come oggi si fa contro papa Francesco; visioni distorte che nulla hanno a che far con la fede e il vangelo e che “contano come pulviscolo sulla bilancia”(IS 40,15)

Ci inchiniamo alla umanità e alla fede con la quale Padre Carlo Maria Martini, ha percorso il suo cammino di santità che è ormai arrivato alla contemplazione del volto del Padre che lui più di molti altri, ha saputo intravedere e testimoniarci in Cristo Parola di vita eterna.

Advertisements

Author: ConAltriOcchi

"C'e' un solo modo di vedere le cose, finché qualcuno non ci mostra come guardare con altri occhi" (Picasso)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s